Economia

Pensioni novembre 2021, pagamento anticipato | Date e calendario

Pensioni novembre 2021, quando arriva il pagamento anticipato? Vediamo insieme le date e il calendario

Il pagamento anticipato delle pensioni di novembre 2021 è previsto a partire dal 25 al 30 ottobre 2021, secondo il calendario ufficiale Poste-INPS.

Pensioni novembre 2021, quando arriva il pagamento? Date e calendario

Il pagamento delle pensioni di ottobre 2021, per coloro che ricevono l’assegno tramite Poste Italiane, sarà anticipato. L’avvio degli accrediti, come da calendario ufficiale, è previsto a partire dal 27 settembre e proseguirà in ordine alfabetico fino al 1° ottobre.

Tutti coloro che, invece, hanno l’accredito della pensione INPS in banca dovranno aspettare il primo giorno bancabile ovvero venerdì 1° ottobre. Come di consueto è stata la Protezione Civile a stabilire con un’apposita delibera l’anticipazione delle pensioni di ottobre nonché il calendario che i pensionati devono seguire per potersi presentare presso gli uffici postali ed effettuare il ritiro.

Pagamento pensioni novembre 2021 in anticipo dal 25 ottobre

L’accredito anticipato anche delle pensioni di novembre 2021 è stato ufficializzato dalla Protezione Civile con l’Ordinanza numero 787 del 23 agosto – Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, in cui si legge che:

Allo scopo di consentire a Poste Italiane S.p.A. la gestione dell’accesso ai propri sportelli dei titolari del diritto alla riscossione delle prestazioni previdenziali corrisposte dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale, in modalità compatibili con le disposizioni in vigore adottate allo scopo di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19, salvaguardando i diritti dei titolari delle prestazioni medesime, il pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, di cui all’articolo 1, comma 302, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 e successive integrazioni e modificazioni:

  • a. di competenza del mese di settembre 2021, è anticipato dal 26 agosto al 1° settembre 2021;
  • b. di competenza del mese di ottobre 2021, è anticipato dal 27 settembre al 1° ottobre 2021;
  • c. di competenza del mese di novembre 2021, è anticipato dal 25 ottobre al 30 ottobre 2021.

Perciò come accaduto già da più di un anno, anche i pagamenti dei trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento per gli invalidi civili di novembre saranno anticipati allo scopo di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica, salvaguardando i diritti  dei titolari delle prestazioni medesime.

Calendario pagamento pensioni novembre 2021, le date

In base al calendario pagamento pensioni di novembre 2021 comunicato nell’Ordinanza, il ritiro delle pensioni sarà a partire dal 25 ottobre e fino al 30 ottobre, rispettando il seguente elenco in ordine alfabetico:

  • A-B: lunedì 25 ottobre;
  • C-D: martedì 26 ottobre;
  • E-K: mercoledì 27 ottobre;
  • L-O: giovedì 28 ottobre;
  • P-R: venerdì 29 ottobre;
  • S-Z: sabato 30 ottobre.

Pensione novembre 2021 in banca, quando viene pagata?

Il pagamento in banca della pensioni di novembre 2021 avviene sempre il primo giorno bancabile, fatta eccezione del solo mese di gennaio che avviene il secondo giorno bancabile. Per cui la data di accredito è per martedì 2 novembre 2021, visto che il 1° novembre è festivo.

Per gli over 75

Gli over 75 anche per le pensioni di novembre 2021 potranno fruire del servizio a domicilio. Infatti tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e non hanno già delegato altre persone, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio semplicemente delegando al ritiro i Carabinieri.

Queste modalità sono state introdotte con l’obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane.

Articoli correlati

Back to top button