Cronaca

Cade in una pentola di acqua bollente: è morto il neonato di 11 mesi

Il piccolo Daniil non ce l’ha fatta: il neonato di 11 mesi caduto nella pentola di acqua bollente che si trovava vicina al tavolo sul quale giocava, è morto dopo 11 giorni di agonia.

Muore il piccolo caduto nell’acqua bollente

 Daniil è morto dopo 11 giorni. Il piccolo era caduto in una pentola di acqua bollente che la mamma aveva riempito posta vicino al tavolo sul quale giocava il neonato di 11 mesi.
 Una distrazione fatale è costata la vita al piccolo. Le ustioni riportate erano gravissime.
I medici che avevano abbracciato il caso del neonato di 11 mesi avevano dichiarato “Le condizioni sono molto serie. Daniil riceve da parte di tutto lo staff medico le cure che gli servono per sopravvivere”. Un caso delicatissimo. Solo il fatto che Daniil fosse sopravvissuto, era già stato considerato un miracolo.

Articoli correlati

Back to top button