Gossip

Vestitevi di perle per questa primavera!

Perle, perle ovunque! Questa primavera primavera la moda vi veste di bianco candore dalla testa ai piedi. Scoprite nella nostra gallery i capi e gli accessori per la nuova stagione.

Perle, perle ovunque

Il termine “perla” deriva dal latino “pernula“, il nome con cui si indicava la conchiglia che la contiene, e la cui forma ricorda la “coscia del maiale”.

Una curiosità

Per creare perle con forme speciali, quando si estrae la perla dall’ostrica, si immette un frammento di plastica con la forma scelta, che l’ostrica coprirà con la madreperla.

Il risultato è che, dopo anni di attesa, la perla che nasce ha la forma ingrandita del frammento iniziale.

Ci sono due categorie di perle: le perle di acqua dolce e le perle di acqua salata. Le tre categorie di perle d’acqua salata sono le Akoya, le perle di Tahiti e le costosissime e rare perle South Sea.

Le perle in natura

  • Formula chimica: CaCO3+conchiolina+H2O
  • Sistema cristallino: ortorombico
  • Durezza secondo la scala di Mohs: 2,5-3,5
  • Densità: 2,6-2,8 g/cm³
  • Sfaldatura: assente
  • Frattura: irregolare
  • Colore della polvere/Striscio: bianco
  • Lucentezza: madreperlacea
  • Fluorescenza: bianca

Articoli correlati

Back to top button