Cronaca

Perugia, l’appello di una bambina di 8 anni: “Al mio compleanno cibo per randagi”

La piccola ha raggiunto così il suo sogno, ha ricevuto la tessera di membro a vita dell'associazione "Randagi allo sbaraglio"

Una bambina di 8 anni di Perugia ha lanciato un appello: “Al mio compleanno cibo per randagi” ottenendo così il regalo di circa 250 chili per gli animali. La piccola ha raggiunto così il suo sogno, ha ricevuto la tessera di membro a vita dell’associazione “Randagi allo sbaraglio”.

Perugia, bambina di 8 anni: “Al mio compleanno cibo per randagi”

“Hai visto papà? Nessuno pensava potessimo raccogliere così tanto cibo. Sono diventata famosa veramente e sono davvero felice, ma i miei amici animali lo saranno ancora di più”. La piccola ha salutato con un grande sorriso l’ultimo invitato alla festa di compleanno.

La bimba i 8 anni aveva richiesto a Babbo Natale, all’interno della sua letterina, la speranza di “diventare famosa attraverso gesti che possano migliorare la cura e la salvaguardia dell’ambiente, degli animali bisognosi”. Con l’appello social ha così ricevuto come “regalo” valanghe di cibo e medicine per i pelosetti randagi e bisognosi di aiuto. Una cifra che nessuno poteva mai aspettarci: circa 250 chili di crocchette, biscottini, scatolette e quanto altro per far felice gatti o cagnolini.

Il sogno

Il sogno è diventato realtà nella giornata di martedì quando Aida Pia ha spento le sue otto candeline con un sorriso grandissimo per quanto ricevuto. Otto come i gatti che accudisce con amore nel suo giardino: Angie, Biancaneve, Milky, Stella bianca, Lion, Black, Tiger, Nuela.

“Aida Pia è diligente ed educatissima, ma quando per qualsiasi motivo incontra un cane, un gatto o qualsiasi altra bestiola perde il controllo, impazzisce di gioia, è quasi impossibile frenarla”, spiega il papà. “Chiede, accarezza, coccola”. È nata così l’idea di non ricevere vestitini, giocattoli o bambole ma qualcosa di più concreto che sa di un sano gesto di amore.

La tessera

Incredulo anche il presidente dell’associazione “Randagi allo sbaraglio”, Ferdinando Minelli, che ha così consegnato alla piccola la tessera di membro a vita dell’associazione e un attestato. “Vogliamo ringraziarti di cuore per il bellissimo gesto perché grazie a te tantissimi animali in difficoltà riceveranno tanta pappa e saranno felici”.

Articoli correlati

Back to top button