Cronaca

Covid, Pfizer sta preparando una versione in polvere del vaccino

Pfizer lavora alla versione in polvere del vaccino per il Coronavirus. Questo ne agevolerebbe il trasporto

L’azienda farmaceutica Pfizer lavora ad una soluzione in polvere del vaccino contro il Coronavirus. L’azienda tedesca nelle scorse ore ha inoltrato la richiesta per la messa in commercio del suo vaccino tenendo a mente il problema principale, quello legato al trasporto.

Il vaccino infatti deve essere conservato ad una temperatura di circa -80°, estremamente bassa, circa quattro volte di più di quella che può garantire un congelatore domestico. Per questo l’azienda sta pensando a una versione “liofilizzata”.

Coronavirus, il vaccino in polvere di Pfizer

L’azienda ha fatto sapere che sono in corso studi per liofilizzare il vaccino. Il direttore scientifico del gruppo Mikael Dolsten a Business Insider ha spiegato: “Il prossimo anno metteremo sul mercato un vaccino sotto forma di polvere”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button