Curiosità

Le nuove norme per poter tenere in casa piante o animali esotici

Le nuove norme per poter tenere in casa piante o animali esotici. Il 31 agosto è il termine ultimo per mettersi in regola per chi alleva specie inserite nellʼelenco varato dallʼUnione Europea nel decreto 230 del 2017

Piante e animali esotici: c’è tempo fino al 31 agosto per mettersi in regola

Per chi alleva animali da compagnia inseriti nell’elenco delle specie esotiche invasive varato dall’Unione Europea nel decreto 230 del 2017, il 31 agosto sarà il termine ultimo, e improrogabile, per mettersi in regola.

Per denunciare il possesso di un animale o una pianta inseriti in quest’elenco, sarà sufficiente compilare, eventualmente con l’aiuto del proprio veterinario, un modulo scaricabile on line dal sito del ministero dell’Ambiente (http://www.minambiente.it/pagina/specie-esotiche-invasive) e inviarlo al ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

La mancata denuncia di possesso è punita con sanzioni tra 150 e 20.000 euro e per la violazione dei divieti di introduzione, detenzione, trasporto, utilizzo, scambio o cessione e riproduzione si va da 1.000 a 50.000 euro.

Il reato più grave, il rilascio in ambiente, è punibile invece con arresto sino a tre anni e sanzioni tra 10.000 e 150.000 euro.

 

Articoli correlati

Back to top button