Cronaca

Cadavere ritrovato in un supermercato chiuso: è giallo

Pisa, ritrovato il cadavere di una donna all’interno di un supermercato. La vittima, 32 anni, è stata trovata morta questa mattina, intorno alle 7, all’interno del supermercato chiuso. Nessun segno di effrazione nè di violenza sul corpo della donna. La morte risalirebbe a due giorni fa.

Pisa, ritrovato cadavere in un supermercato

Nel bagno dove è stato trovato il corpo, non sono state tovate tracce di consumo di droghe, si propende per l’ipotesi del malore improvviso, ma sarà l’autopsia a stabilirlo.

Era stata la madre della donna, ieri, a dare l’allarme per l’assenza della ragazza, che mancava da casa da più di un giorno.

Il supermercato aperto nonostante tutto

Quello di Pisa è il secondo episodio di un supermercato che rimane aperto nonostante un episodio grave, i Cobas hanno denunciato questi comportamenti dopo la segnalazione dei lavoratori di questi esercizi. Nel supermercato di Pisa, addirittura, la presenza del cadavere, oltre a non aver impedito la chiusura del negozio, è stata fatta passare sotto silenzio, segnalando semplicemente un guasto al bagno.

 

 

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio