Cronaca

Pistoia, uccide il fratello al culmine di una lite: 68enne in manette

Ferisce a morte il fratello al culmine di una lite: la tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio a Chiesina Uzzanese (Pistoia), in una casa colonica alla periferia cittadina.

Uccide il fratello al culmine di una lite

I due fratelli hanno iniziato violentemente a discutere per motivi al vaglio degli inquirenti, sembra legati a dissidi familiari. Durante la lite sarebbe spuntato un coltello e il più giovane, 56 anni, è rimasto gravemente ferito, morendo dopo l’arrivo del 118. Il fratello maggiore, 68 anni, accusato di omicidio, è stato subito rintracciato e arrestato dai carabinieri che indagano sulla vicenda.

Articoli correlati

Back to top button