Pneumatici e deduzione fiscale

pneumatici-auto-gomme

Gli pneumatici sono forse l’accessorio auto che richiede la maggiore manutenzione.I produttori consigliano di cambiarli a 40/50.000 km

Gli pneumatici sono forse l’accessorio auto che richiede la maggiore manutenzione.

I produttori consigliano di cambiarli a 40/50.000 km. e soprattutto per chi usa spesso l’auto questi continui, ma necessari, cambi potrebbero produrre esborsi importanti.

Per ovviare a ciò il direttore di Assogomma Fabio Bertolotti ha proposto al Governo di valutare una deduzione dalla denuncia dei redditi delle spese relative all’acquisto dei nuovi pneumatici.

«Se il Governo consentisse, al pari dell’acquisto di arredi e sanitari, di effettuare una deduzione del 50% della spesa per pneumatici più performanti, otterremo una riduzione dei consumi e delle emissioni delle vetture. Inoltre ciò’ garantirebbe anche maggiore sicurezza stradale, riducendo anche gli spazi di frenata sul bagnato».

Questo incentivo promuoverebbe una più regolare e accurata manutenzione dei veicoli a vantaggio di tutti, poiché ridurrebbe in modo significativo il rischio di incidenti.

Bertolotti ha inoltre evidenziato la necessità di “Un’operazione che tramite incentivi educhi l’automobilista a comportamenti virtuosi e all’utilizzo di prodotti che effettivamente possano dare un contributo al miglioramento della qualità della vita, o meglio ancora che riescano anche a preservarla».

Controlli frequenti della pressione delle gomme e dello stato del battistrada garantiscono una maggiore sicurezza a tutti, sia a chi effettua lunghe percorrenze sia a chi usa l’auto saltuariamente.

Ricordiamo che gli pneumatici sono l’unico punto di contatto tra l’abitacolo e la strada, un’attenzione particolare è d’obbligo.

Soprattutto d’inverno lo pneumatico assume una fondamentale rilevanza poiché la loro particolare mescola e la conformazione del battistrada, più inciso e lamellare, migliorano di gran lunga la trazione su ghiaccio, neve o fondo bagnato evitando per esempio il fenomeno dell’aquaplaning.

Vista l’importanza delle gomme della nostra auto, è utile fare un check up completo e, nel caso fosse necessario sostituire, rivolgersi anche al web dove si trovano oggi delle grandi opportunità’.

Infatti, negozi come John Pitstop ,offrono in un istante un’ampia panoramica dei migliori prodotti presenti sul mercato a ottimi prezzi.

Viaggiare con pneumatici in condizioni ottimali, soprattutto in inverno, non solo ci eviterà sanzioni salate ma incrementerà notevolmente la nostra e altrui sicurezza.

TAG