Liegi, poliziotto ispeziona auto e gli sparano in testa: è gravissimo, aggressore ucciso

poliziotto-sparato-testa-belgio

Poliziotto sparato in testa in Belgio, aggressione durante un controllo. A sparare è stato un 30enne belga dall'interno di un'auto

Un poliziotto è stato sparato alla testa a Liegi, in Belgio. L’agente, durante un regolare controllo, è stato colpito alla testa da un proiettile sparato dall’auto che si accingeva ad ispezionare.

Poliziotto sparato in testa in Belgio

L’agente di polizia 33enne si trovava nel quartiere di Jupille, in Rue de Visé, quando alle 8.20 di questa mattina si è avvicinato con un collega ad una vettura sospetta dopo aver ricevuto una segnalazione da parte di un residente.

L’aggressione

Un uomo all’interno dell’auto sembrava dormire ma quando i poliziotti si sono avvicinati l’uomo ha preso una pistola sparando alla testa del 33enne. L’altro poliziotto ha poi colpito a morte l’aggressore con l’arma di servizio. L’agente ferito lotta tra la vita e la morte.

TAG