Cronaca

Latina, positivo al coronavirus scappa dall’ospedale: ritrovato in un appartamento ad Aprilia

Un positivo al coronavirus scappa dall’ospedale. È successo a Latina nella giornata di ieri, giovedì 9 luglio, dove un 50enne di nazionalità romena si era presentato alla Clinica Città di Aprilia, dopo aver manifestato sintomi riconducibili alla malattia. I sanitari hanno predisposto il trasferimento in ambulanza al nosocomio di Latina, dove il paziente è stato sottoposto ai test per la ricerca del virus. Il tampone, come riportato da Il Messaggero, ha dato esito positivo.

Positivo al coronavirus scappa dall’ospedale di Latina

L’uomo però ha lasciato l’ospedale senza tornare a casa e si è spostato verso Roma. L’Asl, dopo aver appreso l’esito del tampone, ha tentato di rintracciarlo presso la propria abitazione, per avvisarlo dell’obbligo di restare in isolamento domiciliare, fino a completa guarigione, senza però trovarlo. A quel punto è scattata la segnalazione alle forze dell’ordine, che si sono messe sulle sue tracce. A trovarlo dopo alcune ore i carabinieri, si nascondeva in un appartamento di Aprilia. Ora è ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Santa Maria Goretti.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button