Posto fisso a 1.500 euro ma nessuno accetta: la storia incredibile arriva da Jesolo

posto-fisso-jesolo

Posto fisso a 1.500 euro ma nessuno accetta: la storia arriva da Jesolo. Un imprenditore ha raccontato di non trovare giovani disposti ad alzarsi presto

Posto fisso a 1.500 euro ma nessuno accetta: la storia incredibile arriva da Jesolo. Si parla spesso di lavoro che non si trova, di giovani disoccupati e di precarietà. Dall’altro lato, però, non mancano quelle storie, sempre più frequenti, di imprenditori che cercano personale ma non non riescono a trovarlo.

Jesolo: posto fisso a 1.500 euro ma nessuno accetta

Durante il programma I Lunatici su Rai Radio2, condotto ogni notte da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, un imprenditore di Jesolo ha chiamato il programma radiofonico per raccontare di essere alla ricerca di un dipendente a tempo indeterminato con uno stipendio di 1.500 euro al mese ma di non riuscire a trovare nessuno.

Una storia paradossale

L’imprenditore ha riferito di avere “un’attività di vendita di pesce al commercio e al dettaglio a Jesolo”, di essere alla ricerca di una segretaria o segretario ma quando i giovani che si presentano scoprono di doversi svegliare presto la mattina e di dover lavorare anche il sabato scappano.

L’imprenditore ha detto di aver ricevuto parecchi curriculum, di aver anche svolto vari colloqui ma dopo che i candidati scoprono che tra i compiti c’è quello di aprire la pescheria al mattino presto rinunciano.

Secondo l’imprenditore

Tantissimi giovani sono venuti ai colloqui, dicevano che andava tutto bene, e poi sono spariti. Non chiedo esperienza particolare, si può imparare, ma non riesco a trovare personale. Non c’è voglia di lavorare. A parole i giovani sono volenterosi, ma quando poi li richiami non rispondono nemmeno al telefono. Oppure inventano scuse assurde. Sono ancora in cerca di queste figure.

 

TAG