Cronaca

Potenza, violenta la figlia e la minaccia affinché non parli: padre arrestato

A Potenza, un uomo è stato arrestato per aver violentato la figlia: dopo le violenze l’avrebbe anche minacciata affinché non denunciasse la cosa alle autorità.

Arrestato per violenza sessuale sulla figlia

Aveva violentato la propria figlia, arrivando al punto di minacciarla qualora avesse deciso di raccontare tutto alla madre o a qualcun altro: alla fine, grazie alla sua grande forza di volontà, la minorenne ha denunciato gli abusi sessuali e il padre è stato arrestato.

La squadra mobile della Questura di Potenza ha infatti provveduto a mettere in manette R.M., 57enne residente a Potenza, il quale si trova attualmente presso “Santoro” di Potenza, come disposto dal Giudice per le indagini preliminari.

Le indagini sono iniziate dopo che la ragazzina aveva sporto denuncia a fine marzo, grazie all’aiuto morale fornitole da un’amica. La minorenne non poteva accettare quanto subito e nemmeno poteva vivere con la paura di subire ulteriori violenze qualora avesse rivelato tutti a chi di dovere.

Adesso, sia la figlia dell’arrestato sia la madre trovano ospiti presso una comunità protetta.

Articoli correlati

Back to top button