Cronaca

Paura a Prato, invita due amici al ristorante e si offre di pagare: fugge e accoltella titolare e cameriere

Il presunto aggressore, un 40enne italiano, è stato individuato e denunciato

Paura a Prato dove un uomo di 40 anni invita due amici al ristorante, si offre di pagare ma fugge: accoltella anche il titolare e il cameriere che lo avevano inseguito per fargli pagare il conto. La polizia ha identificato e denunciato il responsabile.

Prato, invita amici al ristorante: fugge e accoltella titolare e cameriere

La Polizia è riuscita ad identificare l’uomo che ha accoltellato il proprietario di un ristorante e un cameriere, dopo che i due lo avevano inseguito per fargli pagare il conto.

La dinamica

Secondo una prima dinamica, il fatto è avvenuto in zona di Tavola: un 40enne italiano avrebbe invitato due amici a cena e, dopo aver mangiato, si sarebbe offerto di pagare la cena. Rimasto da solo nel locale, facendo allontanare i suoi ospiti, si sarebbe poi ben presto dato alla fuga.

Il proprietario intuendo il tutto lo ha rincorso insieme ad un dipendente in direzione dei limitrofi giardini pubblici. L’uomo, con precedenti penali e condanne per reati contro la persona, avrebbe estratto un coltello e sferrato dei fendenti ad entrambi.

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti i poliziotti, che erano stati avvertiti dagli inseguitori e i sanitari del 118 che hanno riscontrato ferite al petto e all’avambraccio. Del “furbetto” nessuna traccia, era riuscito a dileguarsi.

L’identificazione e la denuncia

Al vaglio sono finite le telecamere del luogo e i testimoni che avevano assistito alla scena. In poche ore i poliziotti sono riusciti ad identificare l’aggressore: il 40enne è stato portato in Questura in piena notte e denunciato.

Articoli correlati

Back to top button