Prezzi stabilimenti balneari, la classifica italiana: Sardegna più cara, chiude il Molise

Prezzi stabilimenti balneari dove spende più Italia

Prezzi stabilimenti balneari, ecco dove si spende di più in Italia. Prezzi alle stelle in Sardegna e Liguria, si risparmia tra Molise e Campania

Con l’arrivo del caldo è tempo di pensare ai prezzi degli stabilimenti balneari. Quella del lido rappresenta una spesa non di poco conto per tanti italiani. In media infatti una famiglia spende 58 per passare una giornata sotto l’ombrellone con servizi annessi. La regione più cara sotto questo profilo è la Sardegna, la più economica il Molise.

A segnalare questi numeri è Adoc, l’associazione in difesa dei consumatori. La speda media per il solo noleggio di ombrellone, sdraio e lettino è di 26 euro. La spesa sale se si aggiungono cabina e docce arrivando a 33 euro. Se poi si decide di mangiare allo stabilimento, il conto diventa ancora più salato, fino a 58 euro.

Prezzi stabilimenti balneari, le tariffe per regioni

La regione dove si spende di più negli stabilimenti balneari come detto in precedenza è la Sardegna. Nell’isola un’intera stagione può arrivare a costare € 2450. Segue la Liguria con una spesa giornaliera media di € 33, poco più della Toscana (€ 31).

Al Sud i prezzi sono nettamente inferiori: in Campania ed in Molise si può spendere 21 euro in una giornata. Nel mezzo ci sono la Sicilia (27 euro), la Calabria (23) e il Lazio (22).


 


 

TAG