Economia

Price cap su petrolio russo, raggiunto l’accordo dell’Unione Europea su tetto dei 60 dollari

La misura entrerà in vigore alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Gli ambasciatori degli Stati membri dell’Unione Europea ha raggiunto l’accordo per il price cap del petrolio russo: poco fa si è stabilito che il tetto al prezzo sarà di 60 dollari. La misura entrerà in vigore alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Unione Europea, accordo sul price cap del petrolio russo

Poco fa in Coreper si è raggiunto l’accordo di imporre un tetto al prezzo del petrolio che viene trasportato via nave dalla Russia. Due fonti confermano che il livello fissato è di 60 dollari al barile.

Il cap dovrebbe essere attuato in base a compagnie di shipping, di assicurazione e riassicurazione di modo che non si potrà trasportare, assicurare o riassicurare il greggio russo destinato a Paesi extra Ue, se venduto ad un prezzo superiore.

Articoli correlati

Back to top button