Cronaca

Zona arancione oggi, 9 gennaio, e domani, 10 gennaio

Le regole per spostamenti, aperture di negozi e coprifuoco

Zona arancione nel fine settimana: tutte le regole per quanto riguarda le aperture dei negozi, gli spostamenti e al coprifuoco. Le nuove direttive del Governo prevedono un cambio di colore limitato al weekend, mentre per i giorni feriali varranno le regole della zona gialla.

Le regole della zona arancione nel fine settimana

Per 48 ore l’Italia tornerà alla zona arancione, questo per limitare la mobilità delle persone che, inevitabilmente, si spostano maggiormente nel fine settimana.

Le regioni arancioni a partire da lunedì

Per alcune regioni sarà solo “l’antipasto”: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto, infatti, resteranno in zona arancione a partire dal lunedi 11 gennaio, come stabilito dall’ultima ordinanza del Ministro della Salute Speranza.

Spostamenti

Per quanto riguarda le direttive per i giorni in cui l’Italia passerà in zona arancione, confermato il coprifuoco dalle 22 e dura fino alle 5. Vietato spostarsi se non per motivi di lavoro, necessità e di salute. Vietati gli spostamenti al di fuori del comune e tra le regioni. Consentiti, negli stessi giorni, gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

Bar, ristoranrti e centri commerciali

Bar e ristoranti devono limitarsi all’asporto e alla consegna a domicilio, chiusura per centri commerciali. Restano aperti alimentari, farmacie, parafarmacie, tabaccherie ed edicole, anche all’interno degli stessi centri commerciali.

Articoli correlati

Back to top button