Tv e Spettacoli

Quando è ambientato House of the Dragon?

La linea temporale della tanto attesa serie

Quando è ambientato House of the Dragon? La linea temporale della tanto attesa serie televisiva in arrivo in Italia oggi, 22 agosto 2022. Ricordiamo che la messa in onda su Sky è disponibile in contemporanea su Sky e HBO, da questa notte.

Quando è ambientato House of the Dragon? Il tempo

Scopriamo la linea temporale della tanto attesa serie televisiva in arrivo in Italia oggi, 22 agosto 2022. Ricordiamo che la messa in onda su Sky è disponibile in contemporanea su Sky e HBO, da questa notte.

Nell’universo narrativo ideato da George R.R. Martin, l’Anno 0 indica la conquista di Westeros da parte di Aegon Targaryen. Il metodo di datazione adottato si basa sulla “War of Conquest” (“Guerra di Conquista”, il conflitto iniziato da Aegon). A Westeros le date possono essere:

  • “BC” (Before Conquest): ovvero, prima della conquista;
  • “AC” (After Conquest): dopo la conquista.

Ricordiamo inoltre che, anche nella realtà, il metodo di datazione è molto legato alla visione del mondo (ogni civiltà attribuisce importanza ad alcuni specifici avvenimenti).

Gli anni di ambientazione

Gli eventi raccontati ne Il Trono di Spade iniziano nel 298 AC (dunque 298 anni dopo la War of Conquest), quando Jon Arryn morì. House of the Dragon è ambientato circa 200 anni prima della Guerra dei Cinque Re (il conflitto combattuto tra il 298 CA e il 302 CA) e 100 anni dopo la conquista dei Targaryen.

Inoltre, scopriamo, tra flashback e flash forward, proprio come riporta Tvserial, che la serie prequel ci mostra il nono anno del regno di Viserys I Targaryen, 172 anni prima della morte del re folle Aerys, in occasione proprio della nascita di sua figlia, la principessa Daenerys Targaryen. Scopriamo così, gli eventi che portarono alla “Danza dei draghi” (avvenuta tra il 129 e il 131 CA), una sorta guerra di successione.

Articoli correlati

Back to top button