Tv e Spettacoli

Quando esce Oppenheimer: trama, cast, streaming e trailer

Disponibile il primo trailer del nuovo film di Christopher Nolan

Quando esce Oppenheimer: trama, cast, streaming e trailer. Disponibile il primo teaser trailer del nuovo film di Christopher Nolan. Cillian Murphy sarà alla guida di un cast di stelle. Il regista punta a raccontare com’è nata la prima bomba atomica.

Quando esce Oppenheimer: la trama e il cast

Oppenheimer sarà il primo film che Christopher Nolan realizzerà in collaborazione con Universal e non più con Warner Bros. Infatti, aveva lavorato con quest’ultimi da sempre, dai tempi di Memento nel 2000. Durante la pandemia, infatti, la decisione di Warner (poi ritirata) di voler diffondere i propri film in contemporanea nelle sale e in streaming aveva indispettito il regista. Il film uscirà nelle sale, a luglio 2023 per Universal.

Immaginiamo un futuro e immaginarlo ci inorridisce“. Nel primo trailer, vediamo che c’è un’atmosfera abbastanza inquietante e  al contempo attuale. Nella clip, vediamo Cillian Murphy guidare un cast stellare nei panni appunto di J. Robert Oppenheimer, il fisico americano in prima linea nel progetto Manhattan e considerato come il padre della bomba atomica. Il personaggio, si rende conto di star creando qualcosa che cambierà per sempre la storia dell’umanità: “La teoria arriva fino a un certo punto”, afferma appunto in una scena.

Nel cast con Murphy (collaboratore storico di Nolan, che con lui aveva lavorato già ne Il cavaliere oscuro, Inception e Dunkirk) ci saranno attori del calibro di Kenneth Branagh, Robert Downey Jr., Matt Damon, Emily Blunt, Florence Pugh, Rami Malek, Jack Quaid e Josh Peck. Nel film ci sarà anche la figura di Enrico Fermi. Si tratta di un fisico italiano, creatore del primo reattore nucleare. Sarà interpretato dall’attore Danny Deferrari. 

Il trailer del nuovo film

Ecco, di seguito, il trailer del nuovo film di Christopher Nolan. 

Streaming, dove vedere?

Per il momento, sappiamo solo che uscirà nelle sale e non possiamo sapere se qualche piattaforma deciderà di metterlo disponibile in streaming o meno. Almeno nel più breve tempo possibile.

Articoli correlati

Back to top button