Cronaca

Covid, Speranza: “Nella seconda metà della primavera numeri in miglioramento”

Quando finirà l'emergenza Covid in Italia, numeri migliori in primavera secondo il Ministro della Salute, Speranza

Quando finirà l’emergenza Covid in Italia? Difficile dirlo, ma la situazione potrebbe migliorare in primavera. È questa la previsione del ministro della Salute, Roberto Speranza, in una intervista a Repubblica, nella quale ha spiegato il perché delle misure restrittive, sottolineando che “nessuno si diverte a chiudere”.

Quando finirà l’emergenza Covid in Italia, la previsione di Speranza

L’obiettivo è riportare la curva dei contagi sotto controllo, nonostante la presenza delle varianti. “C’è però bisogno di alcune settimane per vedere gli effetti. Per questo il decreto vige fino a Pasqua. Solo negli ultimi tre giorni abbiamo fatto in media 200 mila somministrazioni al giorno. E cresceremo ancora. È difficile dire adesso quale sarà l’ora X della svolta, ma i risultati inizieranno a vedersi presto”.

I vaccini e la questione Astrazeneca

“I vaccini in Italia e in Europa sono tutti efficaci e sicuri”, ha detto il ministro, “ma ciò non toglie che continueremo a verificare e controllare tutto con la massima attenzione. Chiediamo con forza alle autorità europee di essere molto rigorose nel rapporto con le aziende farmaceutiche per il rispetto dei contratti. Serve fermezza, perché ogni ritardo produce un danno alla nostra campagna di vaccinazione”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button