Cronaca

Covid in Italia, Galli: “Immunità di gregge solo quando i bimbi saranno vaccinati”

Quando si raggiungerà l'immunità di gregge in Italia? Per il prof Massimo Galli non ci sono dubbi: l'immunità sarà raggiunta solo quando i bimbi saranno vaccinati

Quando si raggiungerà l’immunità di gregge in Italia? Per il prof Massimo Galli non ci sono dubbi: l’immunità sarà raggiunta solo quando i bimbi saranno vaccinati contro il Covid. Le ipotesi.

VERSO LA NORMALTÀ

Quando si raggiungerà l’immunità di gregge in Italia?

“La vaccinazione contro il Sars-Cov2, è molto importante anche per i più giovani, perché è ormai chiaro che, soprattutto con le varianti, questa fascia d’età è un importante serbatoio di infezione. Non potremo auspicare all’immunità di gregge se non saremo in grado di vaccinare nel più breve tempo possibile anche i bambini e i ragazzi” lo afferma il prof. Massimo Galli, Direttore del Reparto di Malattie Infettive all’Ospedale Sacco di Milano, nel corso di un incontro per il ciclo di alta formazione Horizon Academy. Per Galli è importante che dopo la Fda anche l’Ema approvi al più presto il vaccino Pfizer per i minori.

Cosa vuol dire raggiungere l’immunità di gregge

L’immunità di gregge, detta anche immunità di gruppo o immunità di branco, può essere definita come la capacità di un gruppo di resistere all’attacco di un’infezione, verso la quale una grande proporzione dei membri del gruppo è immune.

Si tratta di una forma di protezione indiretta che si verifica quando una parte significativa di una popolazione (o di un allevamento) ha sviluppato anticorpi specifici verso un agente infettivo (sia anticorpi sviluppati in seguito a superamento della malattia sia dopo una vaccinazione): la presenza di anticorpi sviluppati direttamente in un’alta parte della popolazione finisce con il fornire una tutela anche agli individui che non hanno sviluppato direttamente l’immunità.


Articoli correlati

Back to top button