AlmanaccoEventi

Quando sarà Pasqua nel 2021? Qual è la data di Pasqua 2021 e perché cambia ogni anno?

Nel 2021 Pasqua cade il 4 aprile. Come avvenne nel 2020, Pasqua cade bassa, ovvero la ricorrenza di Pasqua cade nel periodo compreso fra il 3 ed il 13 aprile

Quando sarà Pasqua nel 2021? Qual è la data di Pasqua 2021 e perché cambia ogni anno? Nel 2021 Pasqua cade il 4 aprile. Come avvenne nel 2020, Pasqua cade bassa, ovvero la ricorrenza di Pasqua cade nel periodo compreso fra il 3 ed il 13 aprile. Il giorno di Pasqua varia ogni anno e si calcola in maniera puntuale in base a due eventi fondamentali: l’equinozio di primavera e le fasi lunari. Il calcolo parte proprio dall’equinozio di primavera che ogni anno cade intorno al 21 marzo. Il giorno di Pasqua cade la domenica che segue il primo giorno di luna piena di primavera. Quest’anno la luna piena cade il 28 marzo 2021, ne consegue che la domenica successiva, ovvero il 4 aprile, è il giorno di Pasqua.

Come si calcola la data di Pasqua?

Per calcolare la data di Pasqua (e quindi di conseguenza anche il Carnevale, che si tiene 6 settimane prima di Pasqua), bisogna vedere quando si ha la prima Luna piena dopo l’equinozio di primavera. Quest’anno, l’equinozio di primavera avverrà il 20 marzo. In quella giornata, le ore di luce e di buio saranno le stesse ed entreremo ufficialmente nella stagione primaverile.

La prima luna piena dopo l’equinozio sarà il 28 marzo. La prima domenica dopo questo plenilunio cade il 4 aprile. Ecco perché quest’anno la Pasqua si celebrerà in quel giorno.

Visto che le fasi lunari si ripetono in media ogni 29 giorni, la Pasqua non può cadere oltre un certo periodo. Ecco perché la domenica di Pasqua oscilla sempre fra due date “limite”: verso il “basso”, non succede mai che la Pasqua arrivi prima del 22 marzo, e verso l’”alto” non può mai cadere oltre il 25 aprile.

Perché le date di Pasqua e Carnevale cambiano ogni anno

La Pasqua cristiana, secondo quanto deciso durante il Concilio di Nicea, nel 325, si celebra nella prima domenica dopo il primo plenilunio di primavera. Visto che la Luna è piena in date diverse ogni anno, il risultato è che la Pasqua è una festa mobile.

Il Carnevale, ed in particolare il giorno del Martedì Grasso, si tiene ogni anno 6 settimane prima della Pasqua. Ecco quindi che se la Pasqua è mobile, lo è anche il Carnevale. Nel 2021 il giorno di Pasqua sarà il 4 aprile. Se andiamo indietro di sei settimane, arriviamo a metà febbraio, periodo in cui cadrà il Carnevale 2021.

Calendario della Pasqua anno per anno

In questa semplice ed immediata tabella potete trovare le date delle prossime ricorrenze Pasquali da qui ai prossimi anni.

Anno di ricorrenza Data Numero settimana
Pasqua 2020 12 aprile 2020 domenica 15
Pasqua 2021 4 aprile 2021 domenica 13
Pasqua 2022 17 aprile 2022 domenica 15
Pasqua 2023 9 aprile 2023 domenica 14
Pasqua 2024 31 marzo 2024 domenica 13

Quando viene Pasquetta 2021?

Più correttamente chiamata “Lunedi dell’Angelo”, la Pasquetta è il lunedi successivo al giorno di Pasqua, quindiPasquetta cade Lunedi 5 Aprile 2021, e spesso queste due festività unite sono una ottima occasione per una piccola vacanza o gita fuori porta, da passare con famiglia, parenti o amici grazie anche alle prime tiepide giornate di sole primaverili.

Perché l’uovo e il coniglio pasquale simboleggiano la Pasqua?

L’uovo ha sempre simboleggiato la rinascita ed il passaggio dall’inverno alla primavera. Con l’avvento del cristianesimo e quindi la rielaborazione delle tradizioni pagane, l’uovo è diventato il simbolo della rinascita dell’uomo, ovvero di Gesù.

Interessante notare che anche il tipo di uovo ha avuto dei cambiamenti. In passato si usava donare uova di gallina vere, decorate ed impacchettate, oggi si donano uova di cioccolato.

Il coniglietto pasquale invece è molto famoso nel nord Europa, specialmente in Germania e negli Stati Uniti d’America. Questo simpatico coniglietto ha il compito di donare ai bambini regali per l’imminente arrivo della primavera.

Il coniglio pasquale che assomiglia più ad una lepre che ad un coniglio, è simbolo di rinascita perché è un animale molto prolifico e le danze amorose avvengono proprio agli inizi della primavera.

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button