Cronaca

Ristoranti, bar, cinema e teatri: si lavora a riaperture graduali dal 20 aprile

Ecco quando riaprono bar, cinema e ristoranti: il calendario delle riaperture proposto anche dal sottosegretario Sileri

Quando riaprono bar, cinema ristoranti? Ormai da tempo si parla delle possibili riaperture della maggior parte delle attività commerciali chiuse a causa dell’emergenza Covid. Riaperture che potrebbero partire già dal prossimo 20 aprile anche se il Governo si riserverà di decidere solo in base all’andamento dei contagi.

Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, ha confermato: “Credo che tra il 20 aprile e il 15 maggio una scaletta di riaperture sia verosimile” intervenendo ai microfoni di Radio Cusano Campus

Quando riaprono bar, cinema ristoranti: il possibile calendario

L’ipotesi più probabile, al momento, è quella di una riapertura graduale nei territori con situazioni meno critiche, vale a dire le regioni che torneranno prima in zona gialla. Come riportato da Fanpage, si potrebbe ripartire da bar, ristoranti, cinema e teatri, per poi arrivare – gradualmente – a palestre e piscine.

Per quanto concerne le attività di ristorazione, si valuta anche una riapertura parziale, ovvero fino alle 18, per evitare assembramenti notturni. Per quanto riguarda cinema e teatri potrebbero valere le regole pensate per il 27 marzo, quello che doveva essere il giorno della ripartenza.

Sileri chiede di programmare le riaperture

Il sottosegretario Sileri ha spiegato: “Dobbiamo ‘copiare’ il Regno Unito, mutuando la loro esperienza e dare una tempistica sulla base di quello che hanno fatto loro. Poiché come Europa siamo partiti un po’ in ritardo, possiamo ipotizzare riaperture un mese e mezzo dopo Gran Bretagna e Usa”. Secondo il sottosegretario alla Salute negli ultimi giorni di aprile i dati saranno più chiari e si potrà capire cosa riaprire e cosa no.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button