Economia

Quali sono le Regioni che evadono di più le tasse? La Campania è al secondo posto

Ogni 100 euro versati, ce ne sono stati 21,3 evasi: ma scopriamo quali sono le Regioni che evadono di più le tasse. A stilare la classifica è l’associazione Cgia di Mestre, in un rapporto basato sui dati del ministero dell’Economia e dell’Istat relativi all’anno della pandemia.

Quali sono le Regioni che evadono di più le tasse? LA CLASSIFICA

Nel Mezzogiorno, in media, nel 2020 per ogni 100 euro di gettito fiscale sono andati evasi ben 19 euro. In Lombardia complessivamente sono stati evasi 14,6 miliari di euro. Lo rivela l’associazione Cgia Mestre in un rapporto ricavato dai dati dell’Economia e dell’Istat relativi all’anno della pandemia.

Nella classifica, basata sulla quantità di evasione, al primo posto troviamo la Calabria: ogni 100 euro versati, ce ne sono stati 21,3 evasi. Segue la Campania, che conquista il secondo posto, con 20 euro ogni 100 e poi la Puglia con 19,2 euro.

Ci sono poi Sicilia con 19 euro e Sardegna con 17,8 euro. Dopo Molise, Basilicata, Umbria, Abruzzo, Marche e Toscana, c’è la Liguria con 13,3 euro. La Provincia con meno evasione è quella di Bolzano: si parla di 9,3 euro. Al penultimo posto c’è la Lombardia, con 9,5 euro.

Capacità del Fisco di recuperare l’evasione

Nel rapporto si è messa in evidenza anche la capacità del Fisco di recuperare l’evasione. Nel 2020, nonostante le condizioni dettate dalla pandemia, il tax gap è calato a 89,8 miliardi di euro.

Novanta miliardi di euro non sembrano una cifra ridotta, ma si tratta comunque di un forte miglioramento rispetto al 2019 (99,6 miliardi), rispetto ancora al 2018 con 102,8 miliardi, e al 2017 dove si contavano 107,5 miliardi di euro di tax gap.

C’è stato, dal 2015 al 2020, un salto in avanti: 16,3 miliardi di euro in più recuperati in un anno. Cgia ha sottolineato poi che, nel 2022, l’erario ha recuperato 20,2 miliardi di euro dall’evasione, oltre a bloccare 9,5 miliardi di euro di frodi.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio