Cronaca

Lutto in Rai, morta la truccatrice Francesca Frongia: i messaggi di cordoglio

Lutto in Rai: è morta la truccatrice Francesca Frongia. Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi in queste ore sui social. “È stato un privilegio condividere il mio lavoro con te” ha scritto l’amica Bianca Guaccero.

Lutto in Rai, morta la truccatrice Francesca Frongia: il cordoglio

Francesca Frongia è stata ricordata anche dalla pagina ufficiale di Chi l’ha visto?. Mentre Davide Di Pietro, consigliere di amministrazione Rai, ha lasciato un lungo messaggio su Facebook per ricordare la truccatrice:

Ho appena appreso con profondo dolore che purtroppo la nostra amica Francesca Frongia ci ha lasciato. Franci era una persona eccezionale, con una forza e uno spirito vitale che raramente capita di incontrare lungo il cammino della vita. Franci brillava di una luce che non passava inosservata e tutte e tutti ne giovavamo come colleghi e come amici. L’ultima volta ci eravamo visti al funerale di Riccardo e Francesca mi disse che dovevamo portare avanti il suo operato e non dovevamo mollare e infatti così abbiamo fatto. Il suo essere così straordinaria accresce il dolore della perdita e lascia il nostro cuore a pezzi in questo momento. Mi unisco al cordoglio dei famigliari ai quali va un abbraccio fortissimo a nome di tutti gli amici e lavoratori della RAI. Un bacio Francesca riposa in pace e grazie per quello che hai donato alla nostra anima.

Il dolore dell’amica Bianca Guaccero

Commovente il messaggio di Bianca Guaccero, l’amicizia con Francesca Frongia aveva avuto inizio nel 2008 quando si conobbero a Sanremo. “Da allora le nostre vite si sono intrecciate indissolubilmente. Quando abbiamo fatto ‘Tale e Quale Show’, non posso dimenticare che hai passato la notte in bianco perché dovevi trasformarmi nel nostro comune mito, Michael JACKSON perché ci tenevi troppo, lo volevi fare perfetto – si legge nel post di Bianca per Francesca Ma tutto quello che facevi, era perfetto. Sei riuscita a trasformarmi in chiunque. La mia faccia era la tua tela. E tu creavi, come un pittore, riuscendo a tirare fuori il massimo della bellezza e della luce da tutti…” La conduttrice ringrazia l’amica per essere sempre stata al suo fianco: “Nei successi, nelle cadute, nelle disavventure e nelle semplici giornate vissute. È stato un privilegio condividere il mio lavoro con te, ed è stato un regalo della vita, condividere una lunga e indimenticabile parte del viaggio mano nella mano”. La sofferenza in questo momento è tanta: “Proverò a trasformare il dolore in qualcosa che possa riscattare tutto quello che hai lasciato dentro di me. Ma ora no.. non ci riesco… non riesco a contenerlo questo dolore, a non pensare a quanto sentirò la tua mancanza. Alla tua voce. Quanto eri unica, lo sa bene chi ti conosce”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio