Cronaca

Rapallo, arrivano i robot camerieri che girano tra i tavoli

La fantasia è già diventata realtà a Rapallo dove è stato costruito il robot cameriere Xiao Ai che gira fra i tavoli del Gran Caffè Rapallo, locale reso celebre dalla presenza di scrittori del calibro di Ernest Hemingway ed Eugenio Montale, che qui amavano sorseggiare una bevanda guardando il mare.

In arrivo i robot camerieri che girano tra i tavoli

Xiao Ai è il primo robot cameriere della Liguria. In questo esercizio commerciale sarà possibile vedere Xiao Ai, nome che, tradotto, significa ‘Piccoli amori’, portare ai tavoli un cappuccino o una spremuta d’arancia. Funzionerà così: i clienti scelgano le pietanze dal menu, e le ordinano ai camerieri in carne e ossa. I due robot attendono nella zona cucina: quando la comanda è pronta, viene posato il piatto sul vassoio e i dipendenti premono sullo schermo del robot il numero del tavolo a cui l’ordinazione viene recapitata.

I due atomi sono arrivati direttamente dalla Cina due giorni fa: Gabriele Hu, 30 anni, titolare del Gran Caffè Rapallo, li ha montati e ha iniziato i test sulle due macchine ieri mattina.

Articoli correlati

Back to top button