Cronaca

Ravenna, assolti dall’accusa di violenza: “il fatto non costituisce reato”

Due 30enni sono stati assolti dall’accusa di violenza sessuale nei confronti di una 18enne in quel momento ubriaca a Ravenna

Due 30enni sono stati assolti dall’accusa di violenza sessuale nei confronti di una 18enne in quel momento ubriaca a Ravenna: secondo il giudice il “fatto non costituisce reato”.

Assolti dall’accusa di violenza a Ravenna

Erano accusati di violenza sessuale di gruppo su una 18enne in quel momento ubriaca: il primo per avere avuto con lei il rapporto in un appartamento di Ravenna e l’altro per avere incitato e filmato tutto con il proprio cellulare. I due giovani sono stati assolti “perché il fatto non costituisce reato”.

Ravenna

Ultime notizie