Scienza e Tecnologia

Torna il Razr di Motorola, ma con lo schermo pieghevole: un revival non in linea con la tecnologia moderna

Dopo 15 anni dalla sua uscita sul mercato, il Razr di Motorola torna, ma in versione moderna: l’iconica conchiglia avrà infatti lo schermo pieghevole.

Torna il Razr di Motorola

Il nuovo Razr avrà il display principale flessibile, da 6,2 pollici, più un piccolo schermo esterno da 2,7 pollici per leggere le notifiche, scattare selfie e usare altre funzioni del dispositivo senza doverlo aprire.

Le caratteristiche

Il nuovo cellulare di Motorola ha una singola fotocamera posteriore da 16 megapixel, cui si aggiunge una frontale da 5 megapixel, un processore Qualcomm Snapdragon 710, 6GB di Ram e 128GB di memoria interna.

In Italia

Un oggetto iconico, ma che da molto meno di quanto promette: la batteria non dura quanto i suoi diretti concorrenti attuali e il sistema operativo è solo un Android 9. Il dispositivo sarà disponibile anche in Italia, a partire dal 4 dicembre, a un prezzo che supera i 1.500 euro.

Articoli correlati

Back to top button