Economia

Il Reddito di Cittadinanza sarà ridotto a 7 mesi: c’è la conferma

La maggioranza di governo lo aveva preannunciato nel proprio programma

Non solo pensioni norma anti pos: novità anche per il Reddito di Cittadinanza nella manovra finanziaria del governo Meloni. Il governo conferma la “riduzione da 8 a 7 mesi delle attuali mensilità del reddito di cittadinanza” ha affermato il ministro dell’Economia.

Reddito di Cittadinanza, sarà ridotto a 7 mesi

La maggioranza di governo lo aveva preannunciato nel proprio programma elettorale e nel testo del disegno di legge di bilancio. Ora diventa realtà l’emendamento del governo che – rispetto al teso del 21 novembre scorso – ridurrà ulteriormente le mensilità del Reddito di Cittadinanza. 

Si prevede che per il 2023 il reddito di cittadinanza sia riconosciuto per un massimo di sette mensilità per i percettori occupabili. L’articolo 57 della bozza di DDL prevede una riforma complessiva delle misure di sostegno alla povertà e per l’inclusione che porterà allo stop definitivo del RDC nel 2024.

Articoli correlati

Back to top button