Reddito di cittadinanza, il Sud batte il Nord per domande: tutti i dati

reddito-cittadinanza

Le domande per il reddito di cittadinanza sono state più di 800mila. Secondo i dati diffusi dal ministero del Lavoro, il Sud ha battuto il Nord

Le domande per il reddito di cittadinanza sono state più di 800mila e i canali previsti per inoltrarle erano tre: domande online, uffici postali, Caf. Secondo i dati diffusi dal ministero del Lavoro, il Sud ha battuto di gran lunga il Nord con una prevalenza di richiesta femminile.

Reddito di cittadinanza, i dati

Le domande inoltrate per il reddito di cittadinanza sono state più di 800mila. Per la precisione, sono 806.878 le domande già caricate dall’Inps sulla piattaforma : 433.270 sono donne (54%) e 373.608 sono uomini (46%). Si tratta di oltre la metà – il 60% – della platea di poco superiore a 1,3 milioni, stimata dal Governo nella relazione tecnica di accompagnamento al decreto 4/2019, convertito nella legge 26/2019.

Con riferimento all’età dei richiedenti, la percentuale maggiore si concentra nella fascia d’età tra 45 e 67 anni con 494.213 domande (poco più del 61% del totale), seguiti da coloro che hanno tra i 25 e i 40 anni, con 182.100 domande (poco meno del 23%). Il resto delle domande è distribuito tra gli ultra 67enni (105.699 domande, pari a poco più del 13%), e poco più del 3% delle richieste è arrivata da giovani con meno di 25 anni.

Campania e Sicilia in testa

La Campania e la Sicilia sono ai primi due posti per domande del reddito di cittadinanza. Insieme totalizzano il 32% delle domande (137.20 domande la Campania e 128.809 domande la Sicilia); al terzo posto il Lazio con 73.861 domande al quarto la Puglia con 71.535, al quinto posto la Lombardia con 71.310 e all’ultimo posto la Valle D’Aosta con 1.031 domande.


grafico
Fonte: Il Sole 24 ore

Napoli vince su tutti

È Napoli a primeggiare con 78.803 domande che è seguita dalla capitale Roma che raccoglie 50.840 domande e all’ultimo posto si colloca Bolzano con 356 domande.
Rispetto al canale scelto per presentare le domande, più del 72% ha scelto di recarsi ai Caf (584.233 cittadini), mentre il restante 28%, pari a 222.645 cittadini hanno scelto Poste Italiane.

 


RegioniTotale domandeFemmineMaschi
CAMPANIA137.20673.55863.648
SICILIA128.80965.27063.539
LAZIO73.86141.66132.200
PUGLIA71.53538.21433.321
LOMBARDIA71.31039.25532.055
CALABRIA56.87128.51828.353
PIEMONTE45.87625.46720.409
SARDEGNA38.27618.96319.313
TOSCANA35.65320.40215.251
EMILIA ROMAGNA32.50218.44814.054
VENETO27.24815.36911.879
ABRUZZO19.11010.3508.760
LIGURIA15.9469.0476.899
MARCHE14.6998.3786.321
FRIULI VENEZIA GIULIA9.9055.4624.443
BASILICATA9.8545.1254.729
UMBRIA9.2005.2073.993
MOLISE5.2212.5812.640
TRENTINO ALTO ADIGE2.7651.4351.330
VALLE D’AOSTA1.031560471
Totale Regioni806.878433.270373.608

TAG