Cronaca

Da oggi non ci sono più zone rosse: quattro regioni diventano gialle, la Campania aspetta

Da oggi quattro nuove regioni in zona gialla: la Campania attende un'altra settimana. Non ci sono più regioni in zona rossa

Da oggi, domenica 13 dicembre, quattro regioni passano dalla zona arancione alla zona gialla. È quanto disposto dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha certificato il passaggio in zona gialla di Piemonte, Lombardia, Calabria Basilicata.

Quattro nuove regioni in zona gialla dal 13 dicembre

Per Basilicata, Calabria, Lombardia Piemonte scatta dunque la zona gialla da oggi. Passa invece in zona arancione l’Abruzzo con l’Italia che da oggi non ha più regioni in zona rossa. Resta in zona arancione anche la Campania.

La Campania zona gialla dal 20 dicembre

Tra venerdì 18 e sabato 19 dicembre dovrebbe arrivare la nuova ordinanza del ministro Roberto Speranza che certificherà il passaggio della Campania, e di altre regioni, in zona gialla dal 20 dicembre. Da quel momento bar ristoranti potranno riaprire al pubblico e saranno consentiti gli spostamenti tra comuni, sempre nella fascia oraria dalle 5 alle 22.

Le regioni d’Italia colore per colore

In base alla Ordinanza del Ministro della salute dell’11 dicembre 2020, sono ricomprese:

  • nell’area gialla: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto
  • nell’area arancione: Abruzzo, Campania, Provincia Autonoma di Bolzano, Toscana, Valle d’Aosta
  • nell’area rossa: (nessuna Regione)

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button