Cronaca

Regno Unito, medico No Vax in terapia intensiva: “Non vaccinarmi è stato l’errore più grande”

"Mi era stato offerto il vaccino, ma ero arrogante"

Medico No Vax in terapia intensiva. Faisal Bashir, 54 anni, nei mesi scorsi, ha rifiutato il vaccino contro il Covid: “Non farlo è stato il più grande errore della mia vita”, è stato costretto ad ammettere da un letto del reparto di rianimazione del Bradford Royal Infirmary, nel Regno Unito.

Regno Unito, medico No Vax in terapia intensiva

“Mi era stato offerto il vaccino, ma ero arrogante”, racconta, spiegando che si sentiva particolarmente in forma e non credeva che il virus avrebbe avuto su di lui gravi conseguenze. “Palestra, bicicletta, camminate e corse. Dato che ero forte e in salute non pensavo di avere bisogno del vaccino. Ciò significava anche che se si fosse rivelato non sicuro non avrei corso alcun rischio. Ma la verità era che non potevo evitare il virus. Mi ha preso. Non so come o dove”.

Come riporta “Fanpage”, Faisal Bashir fortunatamente si è salvato, ma non è stata una passeggiata: è infatti costretto per una settimana a respirare con il supporto di una maschera di ossigeno. “Quello che ho sperimentato in ospedale, mi umilia”, dice ora alla BBC. “Le persone stanno riempiendo gli ospedali e correndo rischi ed è sbagliato. Mi sento malissimo. Mi sento davvero male e spero che parlare aiuti gli altri a evitarlo”.

Fonte e foto: Fanpage


Articoli correlati

Back to top button