Cronaca

Relazione tra professore e alunna a Reggio Emilia: caso archiviato

È stato definito amore vero la relazione tra un professore ed una alunna minorenne. Una storia che arriva da Reggio Emilia dove, su richiesta del pm, il giudice ha archiviato le accuse nei confronti di un professore che era finito sotto inchiesta con la pesante accusa di violenza sessuale.

Reggio Emilia, relazione tra professore e alunna: è amore vero

La ragazza, nel frattempo diventata maggiorenne, è ancora impegnata nella relazione col suo docente, conosciuto in un istituto superiore di Reggio Emilia. Come riportato da La Gazzetta di Reggio, la vicenda era finita in tribunale dopo che i genitori della ragazza vennero a conoscenza del legame che la figlia aveva col docente, incontrato anche all’esterno dell’istituto scolastico. Inizialmente, la relazione è stata tenuta nascosta. Poi, quando la famiglia scoprì tutto, scattò una inchiesta coordinata dalla Procura reggiana, con l’insegnante indagato con l’accusa di violenza sessuale su minore.

Le indagini

Il magistrato si era rivolto a una psicoterapeuta al fine di stabilire se nella relazione tra professore e allieva fosse rilevabile il plagio o un abuso d’autorità. La professionista ha eseguito una perizia che he escluso uno stato di inferiorità da parte della minorenne nei confronti dell’uomo. Anzi, si parla di “amore vero”: ecco perché il pm ritenne di non andare avanti con l’indagine, chiedendo, nei mesi scorsi, l’archiviazione del caso, arrivata in queste ore.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button