Cronaca

Strage di Capaci, perquisizione Dia in redazione Report e a casa dell’inviato Mondani

Ranucci: "Obiettivo è sequestrare atti dell'inchiesta di ieri sera che svela presenza leader di Avanguardia nazionale Stefano Delle Chiaie sul luogo dell'attentato"

La Dia perquisisce la redazione di Report dopo il servizio sulla strage di Capaci. Perquisizione della Dia “su mandato della Procura di Caltanissetta, presso l’abitazione dell’inviato di Report Paolo Mondani” e nella redazione di Report guidata da Sigfrido Ranucci. A darne notizia è lo stesso Ranucci che ieri ha condotto la trasmissione.

Report, perquisizione Dia in redazione dopo servizio su strage Capaci

“Il motivo – spiega il giornalista – sarebbe quello di sequestrare atti riguardanti l’inchiesta di ieri sera sulla strage di Capaci nella quale si evidenziava la presenza di Stefano Delle Chiaie, leader di Avanguardia nazionale, sul luogo dell’attentato di Capaci”.Gli investigatori cercano atti e testimonianze su telefonini e Pc”, dice.

Un atto che non piace al presidente della Commissione nazionale antimafia Nicola Morra : “Questo è….e non va bene”, la reazione alla perquisizione della Dia.

Articoli correlati

Back to top button