Cronaca

Richiamati bastoncini di pesce surgelati: frammenti metallici all’interno

Il punto di acquisti Metro richiama i bastoncini di pesce surgelati a marchio Ocean Blue, per la possibile presenza di un corpo estraneo di natura metallica. Il prodotto è confezionato in scatole da 30 pezzi, pari a 900 grammi, con il numero di lotto L9032F90 e il termine minimo di conservazione 31/08/2020.

Bastoncini di pesce a rischio

I bastoncini di pesce sono stati prodotti da Frosta nello stabilimento di Bydgoszcz, in Polonia (marchio di identificazione PL04611803WE). I clienti che fossero in possesso di confezioni appartenenti al suddetto lotto sono invitati a riportarle in qualsiasi punto di vendita, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso.

La sostituzione

Pertanto Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, per una tutela della salute dei consumatori raccomanda di non consumare tale prodotto e a riportarlo nel punto vendita per la sostituzione o il rimborso.

Articoli correlati

Back to top button