Cronaca

Rimini, il compagno la picchia a sangue ma il cane le salva la vita

Il cane evita il peggio, mettendo in fuga il compagno violento

Il compagno la picchia a sangue ma il cane interviene e le salva la vita: è quanto accaduto ad una donna di 30 anni di Rimini.

Rimini, compagno picchia a sangue: il cane la salva

Si è presentata in pronto soccorso con i vestiti pieni di sangue, lo zigomo tumefatto e con diversi tagli al mento e sul collo. Una donna di 30 anni si è presentata al Pronto soccorso in queste condizioni dopo essere stata picchiata dal compagno coetaneo di nazionalità tunisina. Alla polizia la donna ha raccontato di aver subìto ripetuti episodi di violenza.

La dinamica

Domenica scorsa, l’uomo l’ha buttato a terra, colpendola con un calcio in faccia e ferendola al volto e a una tempia con un taglierino. Per fortuna il cane è intervenuto e l’ha salvata: di razza Amstaff, il cane si è scagliato contro l’uomo, mordendolo fino a metterlo in fuga.

Articoli correlati

Back to top button