Movida violenta a Perugia, rissa nella piazza affollata: sindaco chiude bar

rissa-movida-perugia-sindaco-chiude-bar-ordinanza

Rissa nella movida di Perugia, il sindaco firma ordinanza che chiude i bar. Incresciose le immagini circolate in rete nelle scorse ore

Una rissa nella movida di Perugia. Per questo motivo il sindaco Andrea Romizi ha firmato e pubblicato un’ordinanza che ha bloccato l’attività di alcuni esercizi pubblici a partire da stasera alle ore 21. Le immagini della rissa avvenuta venerdì sera in piazza Danti (affollatissima) hanno spinto il primo cittadino a prendere la drastica decisione. Inoltre nella notte tra giovedì e venerdì un’altra rissa si era verificata in un bar di Castel del Piano.

Rissa nella movida di Perugia, il sindaco chiude i bar

L’ordinanza è stata resa nota alle 17,30 e prevede la chiusura dalle 21 alle 6 del giorno successivo di bar, distrubutori automatici,  attività artigianali nei giorni di venerdì,  sabato e la domenica (più festivi e prefestivi) fino al 7 giugno in centro storico e nell’area di Fontivegge. Sono esclusi dall’ordinanza i ristoranti. Tra l’altro l’ordinanza prevede l’obbligo delle mascherine per chi, dalle 17 alle 6 del giorno successivo, in centro e a Fontivegge si ferma per strada.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG