Cronaca

Covid, De Luca: “Ristoranti? Si riapra tutto con coprifuoco a mezzanotte”

La soluzione di De Luca per i ristoranti: "Coprifuoco a mezzanotte per riaprire tutto" ha spiegato il governatore

Vincenzo De Luca parla della riapertura dei ristoranti. Il governatore campano – in occasione di un incontro con i commercianti di Benevento – ha spiegato: “L’obiettivo dovrebbe essere a mezzanotte tutti a casa, nessuno in mezzo alle strade. Se riusciamo ad avere un impegno straordinario delle forze dell’ordine, noi garantiamo l’80% dell’attività della ristorazione, purché a mezzanotte si chiuda tutto”.

Ristoranti, la soluzione di De Luca

“L’obiettivo – ha aggiunto De Luca – è riaprire le attività economiche, stabilire un orario di chiusura accettabile, tipo le 23.30, e stabilire che dopo mezzanotte è coprifuoco. Se è così, la cosa è gestibile perché contemporaneamente va avanti la campagna di vaccinazione e lo scudo protettivo per la popolazione cresce e la cosa inizia ad essere gestibile”.

Il passaggio in zona arancione

“Questa settimana bisogna ancora stringere i denti. Io escludo solo la movida perché questo ci rovina, se abbiamo venerdì, sabato, domenica sera 2mila persone senza mascherina è chiaro che noi dopo 10 giorni avremo una sparata di contagio. Dobbiamo pretendere che siano le forze dell’ordine a fare questo controllo, un operatore o uno che ha il bar che fa, è chiaro che è un dovere dello Stato italiano garantire che ci sia il rispetto delle norme” ha concluso.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button