Curiosità

Ritardante di fiamma: come trovare il prodotto migliore su Ferber Painting

Un prodotto ignifugo ritardante di fiamma è indispensabile per proteggere i vari materiali dal calore e dalle fiamme di un incendio

Un prodotto ignifugo ritardante di fiamma è indispensabile per proteggere i vari materiali dal calore e dalle fiamme di un incendio. Per esempio, occorre avere questo prodotto perché venga applicato sulle pareti intorno a una stufa a legna o pellet al fine di avere una sicurezza massima. Dopo aver capito brevemente a che cosa serve un FR, vediamo quali sono le caratteristiche che un buon prodotto deve avere.

Qual è la resistenza al fuoco

Nel momento in cui si è alla ricerca di un prodotto come il ritardante di fiamma, una delle primissime considerazioni da fare riguarda la sua resistenza. Per garantire una maggiore sicurezza in caso di incendio e fiamme libere, un prodotto ignifugo deve proteggere il materiale dalle temperature più alte. Non serve a nulla stendere un ritardante se non riesce a sopportare il grande calore che le fiamme sprigionano. In generale, si può affermare che un prodotto valido deve resistere almeno fino agli 800° C. Sul portale www.ferberpainting.it si possono trovare i migliori ritardanti di fiamma con caratteristiche superiori.

La differenza tra un prodotto e l’altro la fa soprattutto il tipo di polimero utilizzato. Solo alcune matrici polimeriche sono in grado di reagire impedendo la combustione. Un buon ritardante è realizzato con polimeri in grado di estinguere le fiamme, garantendo un maggiore livello di sicurezza. Ovviamente, una semplice vernice non è in grado di estinguere un incendio ma il suo compito è quello di ritardare la combustione del materiale per lasciare il tempo di scappare e intervenire con estintori e altri mezzi antincendio.

Su quali materiali si applica

Durante la ricerca di un ignifugo, è bene sapere fin da subito su che tipo di materiale va applicato. Di solito, si è alla presenza di un prodotto ottimo quando questo può essere utilizzato su varie tipologie di materiali come cartone, legno, sintetici, cotone, lino, carta e via dicendo. In questo modo, i materiali più suscettibili alle fiamme aumentano il loro tempo di resistenza in caso di incendio, assicurando una maggiore capacità antincendio.

Luoghi di lavoro, pubblici tanto quanto le abitazioni private dovrebbero essere protette dalle fiamme con FR specifici come questi che fanno un’enorme differenza, altrimenti quando le fiamme divampano, i materiali collassano subito e concorrono a far diffondere le fiamme in pochi minuti con una conseguente grande devastazione.

Come si stende

Un buon prodotto ignifugo deve esser facile da stendere. Per trovare la soluzione giusta, è indispensabile tenere in considerazione il metodo con cui si applica la vernice ignifuga. I prodotti migliori sono quelli che garantiscono maggiore versatilità. In pratica, significa che il ritardante di fiamma permette un’applicazione facile e veloce a spruzzo, con il rullo o addirittura a immersione per una copertura completa.

Solo conoscendo in anticipo il sistema di applicazione, si riesce a trovare il prodotto che meglio rispondere alle proprie esigenze. Non è il cliente che deve adattarsi al prodotto bensì il contrario. Significa che il prodotto deve prevedere diversi sistemi di applicazione per agevolare l’uso al massimo.

Articoli correlati

Back to top button