Cronaca

Tensione a Roma, uomo barricato in casa con la madre malata e allettata: “Aiuto, mio figlio è armato di fucile da pesca”

Tensione nella mattinata di oggi, lunedì 17 giugno, a Roma dove un uomo di 42 anni si è barricato in casa con la madre malata e allettata. A lanciare l’allarme è stato il padre che alla polizia ha raccontato: “Aiutatemi, ha un fucile da pesca con lui”.

Roma, uomo barricato in casa con la madre malata e allettata

Intorno alle ore 9 di questa mattina, lunedì 17 giugno, un uomo di 42 anni si è barricato in casa insieme alla mamma invalida e costetta a letto. A lanciare l’allarme il padre e marito della vittima: “Aiutatemi, è armato di fucile da pesca”, ha detto alla Polizia. Sul posto sono arrivati immediatamente i poliziotti e i vigili del fuoco che hanno gonfiato un materassino da utilizzare come protezione in caso di gesti estremi da parte dell’uomo. Poi gli agenti si sono introdotti da un balcone del piano superiore, entrando in casa e bloccando il 42enne. La madre è illesa, ma è stata affidata alle cure dei sanitari del 118.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio