Cronaca

Roma, cagnolino anziano abbandonato in un sacchetto dell’immondizia. Spillo salvato dai Carabinieri

Lo avevano chiuso in un sacchetto dell’immondizia e abbandonato vicino un cassonetto a San Basilio, a Roma. È successo ieri, 17 luglio, e Spillo, così lo hanno chiamato i volontari di Animalisti Italiani, è stato messo in salvo dai Carabinieri. Sono ancora in corso le indagini per risalire all’autore dell’ignobile gesto, ma nel frattempo il cagnolino è stato portato al canile sanitario comunale della Muratella per accertamenti, dopodiché è stato affidato alle cure di Ramona, una volontaria di Animalisti italiani.

La storia di Spillo, abbandonato come spazzatura vicino un cassonetto a Roma

Eccolo il cagnolino anziano gettato tra la spazzatura oggi e salvato dai carabinieri di San Basilio a Roma. Lo abbiamo chiamato Spillo, è un piccolo nonnetto di almeno dieci anni di età e pesa solo 4,9 kg. È bellissimo, affettuoso e buonissimo con tutti. Dopo essere stato portato al canile sanitario della Muratella, ci siamo subito offerti di prenderlo in stallo. Al momento è a casa con la nostra bella quanto brava, volontaria Ramona che lo sta riempiendo di coccole.

Chiediamo a tutti di condividere le sue foto, ci sono indagini in corso e a breve presenteremo denuncia anche noi. Chiunque riconosca questo cagnolino o sia al corrente di qualsiasi informazione utile alle indagini per favore scriva a: adozioni@animalisti.it. Vi terremo aggiornati e a breve cercheremo anche una famiglia per il dolce Spillo“, raccontano sulla loro pagina Facebook gli Animalisti Italiani.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button