Cronaca

Roma, colpita da proiettile vagante mentre era in auto: morta la donna

È morta Caterina Ciurleo, l’anziana centrata da un colpo di pistola mentre era in auto con un’amica giovedì pomeriggio alla periferia di Roma. La polizia ha fermato un 28enne che è sospettato di aver esploso in via della Riserva Nuova diversi colpi d’arma da fuoco, uno dei quali ha centrato l’81enne. La pista più accreditata è che la donna sia stata colpita per errore dal proiettile.

Roma, colpita da proiettile vagante mentre era in auto: morta la donna


La donna si trovava a bordo dell’auto di un’amica, rimasta illesa, quando è stata raggiunta da uno dei cinque colpi di pistola esplosi dagli occupanti di un’altra vettura. Il colpo le ha attraversato la schiena e trafitto il polmone. Ricoverata in condizioni disperate al policlinico Umberto I, l’81enne è stata sottoposta a due operazioni chirurgiche e indotta al coma farmacologico per stabilizzarla. Un peggioramento delle sue condizioni è stato fatale.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio