Cronaca

Roma, mamma e figlia si riabbracciano dopo cinque anni: la donna l’aveva lasciata per cercare lavoro in Italia

Grazie alla pratica di ricongiungimento avviata dal Comune di Tiggiano e portata a termine da "Sale della terra" la donna ha potuto stringere sua figlia tra le braccia

Era partita per l’Italia dalla Nigeria in cerca di lavoro affidando la figlia di un anno ad un’amica. Ora, dopo cinque anni e grazie alla pratica di ricongiungimento avviata dal Comune di Tiggiano in provincia di Lecce, e portata a termine da “Sale della terra“, ente gestore del progetto di accoglienza SAI, ha potuto riabbracciare la figlia. Un incontro, avvenuto all’aeroporto di Roma, che ha commosso i presenti.

Mamma e figlia si rincontrano dopo 5 anni grazie al ricongiungimento familiare

La piccola ha viaggiato in compagnia di una hostess dalla Nigeria all’Italia. “Grande emozione anche tra gli operatori del progetto SAI, che sono andati di notte sino all’aeroporto di Roma, per prendere la piccola e portare a termine questa lunga pratica di ricongiungimento familiare, avviata più di un anno fa”, è quanto si legge sulla pagina Facebook “Sai Sale della Terra Tiggiano”.

Tutto ha avuto inizio un anno fa, quando la donna si è sfogata con lo staff del progetto di accoglienza Sai, dicendo loro quanto accaduto quattro anni prima. Grazie all’equipe di progetto, il Comune ha così avviato la pratica di ricongiungimento familiare.

Articoli correlati

Back to top button