Cronaca

Roma, operaio folgorato da un cavo dell’alta tensione: è Antonio Stazi

Ha cercato di soccorrere il figlio e ha chiamato immediatamente aiuto

Incidente sul lavoro avvenuto ieri a Cave, in provincia di Roma: Antonio Stazi è l’operaio morto folgorato da un cavo dell’alta tensione.

Roma, operaio folgorato da un cavo dell’alta tensione

Antonio Stazi, 29 anni, è morto folgorato: insieme a lui c’era il padre, ferito anche lui. Nonostante questo ha cercato di soccorrere il figlio e ha chiamato immediatamente aiuto. Inutile, purtroppo, il soccorso di un’eliambulanza.

Articoli correlati

Back to top button