Cronaca

Incredibile a Rovigo, mamma porta il bimbo in ospedale: attende ore fuori al freddo

Anche il sindaco è intervenuto: “Scattano l’indagine interna e le scuse della Direzione”

È diventata virale la foto di una mamma con il bimbo piccolo che attende ore al freddo fuori dall’ospedale a Rovigo. A denunciare quanto avvenuto è la stessa protagonista postando la foto sui social. Anche il sindaco è intervenuto: “Scattano l’indagine interna e le scuse della Direzione”.

Rovigo, mamma e bimbo aspettano ore fuori all’ospedale al freddo

La donna avrebbe raggiunto l’ospedale per far visitare il piccolo, ma il pronto Soccorso dell’ospedale Santa Maria Regina degli Angeli era pieno. Così ha dovuto attendere al freddo, per diverse ore, nel garage dove parcheggiano le ambulanza. A denunciare l’accaduto è la stessa protagonista tramite una foto postata sui social.

“Non è nel mio carattere lamentarmi – scrive la donna residente a Porto Tolle- ed esporre certi problemi sui social ma questa non potevo non pubblicarla. A voi le considerazioni. Questa è l’accettazione del Pronto Soccorso di Adria”.

Il sindaco

Sul caso è intervenuto anche il rindaco: “L’organizzazione dell’accettazione del pronto di soccorso di Adria verrà prontamente risolta per dare la giusta accoglienza alle persone che necessitano”

Da parte sua la Direzione dell’Azienda Ulss 5 Polesana ha espresso indignazione per quanto accaduto e si è scusata con la famiglia coinvolta e tutti gli utenti. “Purtroppo, questo rappresenta il risultato di una troppo rigida interpretazione delle norme senza tenere conto dei conseguenti effetti sui cittadini. Avviata un’indagine interna”.

Articoli correlati

Back to top button