Cronaca

Colloquio a scuola, donna ruba il portafoglio alla professoressa del figlio: condannata a un anno e quattro mesi

Il furto è avvenuto cinque anni fa. La mamma ha usato la carta di credito e i punti spesa dell'insegnante per fare acquisti

Durante il colloquio a scuola, una madre ha rubato il portafoglio della professoressa del figlio. La donna non si è limitata ad usare solo i contanti presenti, ma ha anche usato la carta di credito della docente e i punti fedeltà del supermercato Esselunga.

Ruba il portafoglio della professoressa del figlio

Un paio di giorni fa, la mamma, al tempo dei fatti 41enne, è stata condannata a un anno e quattro mesi. Già nota alle forze dell’Ordine per reati contro il patrimonio e la persona, la donna è coinvolta anche in altre vicende processuali tra cui un furto commesso nel 2018 a Mariano Comense (Como). Dopo aver forzato la saracinesca di un negozio era stata trovata in possesso di un piede di porco e uno spadino da effrazione. In quella circostanza venne arrestata.

Il furto del portafogli

fatti risalgono al 2017. La donna si era recata a scuola del figlio, un istituto di Verano Brianza (Monza), per un colloquio con la professoressa. Approfittando di un attimo di distrazione, la 41enne aveva infilato le mani nella borsa dell’insegnante trafugando il portafogli con all’interno le carte di credito e la Fidelity card dell’Esselunga. Dopodiché si era dileguata con il bottino. Nei giorni successivi al furto, racconta il sito d’informazione primamonza.it, la donna aveva usato le carte per fare acquisti di beni voluttari. Non solo. Aveva anche spostato anche i 1000 punti spesa che la vittima aveva accumulato al supermercato sulla propria tessera fedeltà.

Le indagini e l’arresto

Dopo la denuncia della professoressa, anche lei brianzola, i carabinieri di Besano Brianza erano riusciti ad identificare la 41enne grazie a una serrata attività di indagine salvo poi denunciarla all’autorità giudiziaria. Nei giorni scorsi, al termine della lunga vicenda processuale, è arrivata la condanna a un anno e quattro mesi, eseguita nella circostanza dai carabinieri della Stazione di Verano Brianza.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio