Cronaca

Stermina la famiglia e poi si suicida: orrore in Russia

Strage familiare in Russia, nella regione di Ulyanovsk. Un 16enne, ieri, ha massacrato a colpi di accetta la sua famiglia, poi si è suicidato.

Russia, strage familiare e poi il suicidio

Cinque le vittime: la madre, la sorella, il fratellino di quattro anni e i nonni. Per farla finita, il ragazzino si sarebbe arrampicato su una torre per telecomunicazioni e si sarebbe buttato giù.

Le ultime parole

Secondo una fonte sentita dall’agenzia Interfax, l’adolescente avrebbe lasciato una nota in cui scriveva

Ho deciso di lasciare questa vita e per non far stare male i miei familiari ho deciso di prenderli con me

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button