Cronaca Salerno, Salerno

Eboli, rapina a mano armata a Santa Cecilia: bottino di 2mila euro

Rapina in pieno pomeriggio nella giornata di ieri a Santa Cecilia, due ignoti armati di coltello hanno minacciato operatore: bottino da 2mila euro

EBOLI. Rapina a mano armata nella periferia di Santa Cecilia, ad Eboli. Nel pomeriggio di ieri due ignoti hanno agito a volto coperto nei pressi di una pompa di benzina dove, armati di coltello, hanno minacciato l’addetto alle pompe per farsi consegnare l’incasso di circa 2mila euro.

Il distributore di carburanti è una cosiddetta “pompa bianca” ed appartiene alla famiglia Falcone. I malviventi avevano un accento italiano ed hanno potuto agire in pieno giorno dal momento che la zona è un po’ isolata.

Non è la prima volta che la stessa pompa di benzina è stata presa di mira dai malviventi, l’anno scorso infatti dei ladri riuscirono a portare via carburante per un valore di circa 50mila euro. Gli esercenti della zona chiedono maggiori controlli per garantire sicurezza.

Ebolirapina

Ultime notizie