Cronaca Salerno, Salerno

Scongiurato avvelenamento da farmaco di un bimbo grazie alle analisi eseguite al Ruggi

Ragazzo ferisce scavalcando cancello Ruggi Salerno

Un ipotetico avvelenamento da farmaco in un bimbo di Legnano è stato scongiurato grazie alle rapide analisi al Ruggi

Un ipotetico avvelenamento da farmaco in un bimbo di Legnano è stato scongiurato grazie alle rapide analisi eseguite nel Reparto di Farmacologia del Ruggi. L’allarme era scattato dopo che si ipotizzava che il bambino avesse accidentalmente assunto una compressa di un farmaco antineoplastico.

Scongiurato avvelenamento da farmaco di un bimbo grazie analisi al Ruggi

Nell’Ospedale di Legnano, dove il bimbo è stato ricoverato, non avevano gli strumenti idonei in grado di individuare se nel sangue e nelle urine del bambino fosse presente il farmaco e i suoi metaboliti. Di conseguenza il personale medico ha chiesto aiuto prima all’Ospedale Niguarda di Milano, anch’esso con le stesse difficoltà e in seguito al Centro Antiveleni dell’Istituto Mario Negri, che ha indicato l’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, come unica struttura ospedaliera in Italia, ad avere i requisiti necessari per processare il farmaco probabilmente ingerito dal bambino.

La tracciabilità del Ruggi è stata facilmente riscontrata poiché il Servizio di Farmacologia Clinica di quest’ultimo e i suoi Laboratori di Farmacocinetica, Farmacologia Genetica e Tossicologia, sono inseriti nella rete nazionale Sibioc, ed è stato così semplice per gli operatori dell’istituto Mario Negri, indicare il nosocomio salernitano come il solo capace di effettuare il dosaggio richiesto.

Il prelievo, una volta giunto in sede, è stato analizzato in tempi celeri con risultati che non hanno evidenziato nessuna traccia del presunto farmaco, nel materiale fornito.

L’unicità del Ruggi in questo specifico settore, è caratterizzata da due importanti fattori, ovvero, dalla presenza di una strumentazione all’avanguardia, capace di registrare anche la quantità minima di principio attivo presente e dall’alta competenza degli operatori, tutti allievi della Professoressa Amelia Filippelli, che con professionalità e tempestività hanno eseguito il dosaggio richiesto.

ruggiSalerno

Ultime notizie