Politica

Caso Open Arms, Salvini: “L’Italia non aveva alcun obbligo”

Matteo Salvini torna a parlare del caso Open Arms. Il leader della Lega, nella memoria depositata alla Giunta per le Immunità, ha spiegato: “L’indicazione del Pos, porto sicuro, spettava alla Spagna o a Malta”.

Salvini sul caso Open Arms

“Il comandante della nave ha deliberatamente rifiutato il Pos indicato successivamente da Madrid, perdendo tempo prezioso al solo scopo di far sbarcare gli immigrati in Sicilia come già aveva fatto nel marzo 2018 ricavandone un processo per violenza privata e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina”.

Altri passaggi della memoria di Salvini

“L’Italia non aveva alcuna competenza e alcun obbligo con riferimento a tutti i salvataggi effettuati dalla nave spagnola Open Arms. È sicuramente lo Stato di bandiera della nave che ha provveduto al salvataggio  che deve indicare il Pos nei casi di operazioni effettuate in autonomia da navi Ong“.

Articoli correlati

Back to top button